Home / Blog / I fattori da considerare nell’acquisto di una stampante per un piccolo ufficio

I fattori da considerare nell’acquisto di una stampante per un piccolo ufficio

La scelta di una stampante per un piccolo ufficio ne può determinare l’efficienza da ogni punto di vista; per questo Epson ha messo appunto una serie di tre fattori da tener conto prima dell’acquisto finale.

Innanzitutto, valutare le esigenze per cui si comperi una nuova stampante, in quanto, nel mercato attuale, ne sono disponibili diversi tipi a seconda delle loro funzioni.

Quindi, per un piccolo ufficio, si deve decidere, ad esempio, se vi è bisogno di una stampante a colori oppure di una multifunzione per scansioni e copie, senza dimenticare un occhio di riguardo per le misure della macchina: le dimensioni devono rispettare lo spazio disponibile, altrimenti, stampanti troppo grandi, possono rivelarsi poco pratiche.

Dopo questa prima valutazione, si deve considerare l’affidabilità di una stampante, per cui Epson consiglia una garanzia di almeno un anno o di circa 300mila pagine.

Allo stesso modo, la stampante dev’essere facile da utilizzare, intuitiva tanto nell’impiego quanto nella configurazione.

Infine, un tema a parte è il prezzo di acquisto di una stampante, variabile fondamentale per un piccolo ufficio che tine conto di goni spesa superflua.

In questo caso, però, è necessario prendere in considerazione non solo il prezzo iniziale della stampante, ma anche i costi globali di stampa ed il costo del materiale di consumo.

In pratica, i valori di cui tener conto sono il CPP – costo per pagina ed il TCO – costo totale di gestione: il primo si ottiene dividendo il costo di una cartuccia per il numero di pagine che può stampare e che, generalmente, viene fornito dai produttori, secondo specifici standard.

Il TCO, al contrario, richiede un calcolo più complesso, ossia moltiplicare il costo mensile di stampa per la durata stimata della stampante: il suddetto costo mensile si ottiene stimando separatamente il numero di pagine a colori ed in bianco e nero che saranno stampate ogni mese, moltiplicandone, quindi, ogni cifra per il relativo costo per pagina e, poi, sommandone, i risultati divisi.

Stampante piccolo ufficio

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

il tuo telefono

Rispettiamo la Tua Privacy (clicca per continuare)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top