Home / Blog / Accordo di programma per semplificare raccolta e smaltimento di toner e cartucce stampanti ?

Accordo di programma per semplificare raccolta e smaltimento di toner e cartucce stampanti ?

Il Ministero dell’Ambiente sta vagliando l’interrogazione per quanto concerne gli accordi di programma con le imprese, per la raccolta e lo smaltimento delle cartucce e toner da stampanti.

In pratica, si tratterebbe di un sistema efficace ed efficiente: meglio, un “sistema virtuoso di raccolta dei rifiuti costituito da toner e cartucce prodotti dalle utenze domestiche che vedrebbe, nel caso specifico, il rilascio dell’autorizzazione all’attività di gestione dei rifiuti dalla regione o dalla provincia presso la quale grava la sede legale dell’azienda. Tale autorizzazione si estenderebbe a tutte le aree di stoccaggio presso le quali verrebbero posizionati i contenitori destinati alla raccolta delle cartucce conferite dai cittadini”.

Questo è un accordo di programma debitamente specificato all’interno dell’art.2016 del codice ambientale, proprio per “semplificare l’attività autorizzativa che, se posta in capo ad ogni singolo esercizio commerciale vanificherebbe, di fatto, la sostanza dell’accordo stesso”.

Ovviamente, le difficoltà maggiori stanno nel non ledere le disposizioni comunitarie, cercando quel giusto percorso amministrativo che consenta di rendere operativo il suddetto accordo di programma, tramite le dovute semplificazioni.

Smaltimento cartucce toner semplificazione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

il tuo telefono

Rispettiamo la Tua Privacy (clicca per continuare)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top